|

10/02/2017 - Codici tributo per il pagamento dell’IVAFE su attività finanziarie detenute in Vaticano: Risoluzione

Codici tributo per il pagamento dell’IVAFE su attività finanziarie detenute in Vaticano: Risoluzione

Con Risoluzione 9 febbraio 2017, n. 17, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo per consentire il pagamento, tramite Mod. F24, dell’imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all’estero (IVAFE) presso enti operanti in Vaticano (Convenzione 1° aprile 2015 tra Governo e Santa Sede).
In particolare, i nuovi codici tributo sono i seguenti:

  • "1851", denominato "Imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all’estero dalle persone fisiche residenti nel territorio dello Stato - Convenzione 1°aprile 2015 Repubblica italiana e Santa Sede - SALDO";
  • "1852", denominato "Imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all’estero dalle persone fisiche residenti nel territorio dello Stato - Convenzione 1° aprile 2015 Repubblica italiana e Santa Sede - ACCONTO". In relazione a tale codice, nel campo "rateazione/regione prov./mese rif." è necessario indicare il mese di riferimento dell’acconto come segue:
    • 0006 per il primo;
    • 0001 per il secondo.







Indice completo SeacInfo


Somministrazione: insindacabile la scelta del datore se ricorrono le motivazioni alla base della stipula del contratto

La Corte di Cassazione ha ribadito che il giudice non può entrare nel merito delle scelte imprenditoriali sulle tipologie di contratti conclusi dal datore di lavoro con i lavoratori, laddove sussistano motivazioni valide alla stipula di un contratto atipico.
Nella Sentenza n. 3466 pubblicata il 9 febbraio 2017, i giudici della Suprema Corte riconoscono pertanto la correttezza dell’operato di un’azienda che, alla luce di alcuni picchi di produzione connessi a commesse impreviste o per la sostituzione di lavoratori assenti era ricorsa alla somministrazione di lavoro: il giudice non può contestare le scelte del datore di lavoro, laddove sia riconosciuta l’esistenza delle motivazioni di carattere tecnico, organizzativo, produttivo e sostitutivo che legittimano il ricorso alla somministrazione, anche se questa viene utilizzata per l’attività tipica dell’azienda.


Indice completo SeacInfo


Modelli CU 2017, 730/2017 e Redditi 2017 - PF: nuova scheda per la scelta della destinazione dell’8 per mille, del 5 per mille e del 2 per mille dell’IRPEF

Con il Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate n. prot. 29869 del 9 febbraio 2017, pubblicato sul sito dell’Agenzia delle Entrate il 9 febbraio 2017, è stata approvata una nuova scheda per la scelta della destinazione dell’8 per mille, del 5 per mille e del 2 per mille dell’IRPEF contenuta nella Certificazione Unica "CU 2017", nel Modello 730-1 e nel Modello "Redditi 2017 - PF". Con lo stesso Provvedimento sono state, inoltre, integrate le istruzioni dei predetti modelli.
In particolare, nella scheda per la scelta della destinazione del 5 per mille dell’IRPEF, la finalità denominata "finanziamento a favore di organismi privati delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici" è modificata in "finanziamento delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici (soggetti di cui all’art. 2, comma 2, del D.P.C.M. 28 luglio 2016)."


Indice completo SeacInfo


Indennità di disoccupazione DIS-COLL: nessuna proroga per l’anno 2017

L’INPS, con il Messaggio n. 626 dell’8 febbraio 2017, interviene in merito all’indennità di disoccupazione DIS-COLL istituita a favore dei collaborati coordinati e continuativi, anche a progetto.
L’Istituto precisa, in particolare, che, ad oggi, non è intervenuta alcuna disposizione normativa di proroga della suddetta prestazione per gli eventi di disoccupazione intervenuti nell’anno 2017.
Pertanto, in assenza di disposizioni normative di proroga della prestazione DIS-COLL, non sarà più possibile per i collaboratori destinatari della predetta indennità di sostegno al reddito presentare la relativa domanda per gli eventi di disoccupazione intervenuti dal 1° gennaio 2017.


Indice completo SeacInfo


Vittime dell’amianto: modalità di accesso alle prestazioni del Fondo

L’INAIL, nella Circolare n. 7 del 9 febbraio 2017, illustra le procedure e le modalità di erogazione delle prestazioni del Fondo per le vittime dell’amianto, in favore degli eredi di coloro che sono deceduti a seguito di patologie asbesto-correlate per esposizione all’amianto, per attività svolte nei porti italiani.
Il suddetto Fondo, istituito dalla Legge di Stabilità 2016, ha lo scopo di coprire le spese relative al risarcimento del danno patrimoniale e non patrimoniale, giudizialmente accertato, dovuto ai predetti soggetti.


Indice completo SeacInfo


No al licenziamento del dipendente per l’invito ai colleghi al sabotaggio dell’azienda

In tema di licenziamento per giusta causa, la Corte di Cassazione ha statuito l’illegittimità del provvedimento espulsivo nei confronti del dipendente non sindacalista ma esperto in materia sindacale, che invia dall’indirizzo di posta aziendale una mail ai colleghi invitandoli al sabotaggio dell’azienda.
La Suprema Corte, con la Sentenza n. 3484 del 9 febbraio 2017, ha sottolineato che la mail, nonostante frasi dai toni forti e accesi, rientra nell’esercizio del diritto di critica e va inserita all’interno del contesto conflittuale presente nell’azienda, come documentato dalla stampa nei giorni precedenti la vertenza sindacale.


Indice completo SeacInfo


 bottone video
#CHIUSIPERNONCHIUDERE

bottone articoli2017

2016  2015  2014  2013  2012  2011   

__________

Iniziative

OCCHIO OTTICI2017

fatti notare pulsante

 

Corsi in partenza 2017

www.aamapadova.com
arrow rtlCucina veloce per bar 03-10-24/04
arrow rtlDegustazione formaggi 05-12/04
arrow rtlCereali a volontà  27/04 e 04/05

www.formazionepadova.com
arrow rtlAgenti e rappresentanti 02/05/2017
arrow rtlDa commesso/a a personal shopper 2/05
arrow rtlWeb/01  29/05

arrow rtlSomministrazione alimenti/ bevande 03/05
arrow rtlMediatori immobiliari 08/05/2017
arrow rtlContabilita’ base 22/05/2017
arrow rtlStart up nuove imprese 09/06/2017

--------------------------------------------------

corso ottici ok 

Convenzioni
bottone salute 
card sorriso ULTIMA
BOTTONE ALLIANZ
saniinsieme-300x400-v5